La maggiore manifestazione relativa ai corti cinematografici in Russia, l’ OPEN CINEMA Film Festival avrà luogo, come ogni anno, dal 27 luglio al 3 agosto.
Situato su una suggestiva spiaggia sul fiume Neva vicino alla famosa fortezza di Peter e Paul, è l’unico festival all’aria aperta in Russia.
Quest’anno il programma include 83 film da tutto il mondo, 22 dei quali sono diretti da registi russi; questo è al contempo interessante e pieno di speranza, visto che l’industria cinematografica russa sta cercando

fortemente di espandersi.
L’OPEN CINEMA ha anche una funzione di casa delle belle arti, poiché raccoglie in un medesimo

luogo musica, teatro, performance di strada, sfilate di moda, installazioni audio-visive, mostre e molto altro. I creatori del festival credono che l’unione di queste arti funga da ispirazione per i registi, spingendoli a creare film innovativi di alta qualità.

Domenica 29 luglio il festival terrà una proiezione speciale dedicata all’ ÉCU – The European Independent Film Festival. Si tratta di 5 dei nostri principali vincitori della passata edizione 2012 :Berlinoises di Rocco Labbé (Francia), A Lost and Found Box of Human Sensation diretto da Martin Wallner e Stefan Leuchtenberg (Germania), Maria di Elmar Freels (Germania) , The Return diretto da Blerta Zeqiri (Kosoro), e Zoltan: The Hungarian Gangster of Love di Justin Reardon (USA).

 

Helene Isham

 

Close
Go top UA-100342494-1